NEWS

A partire dal 22 Ottobre 2014 l'apertura della Sede del G.F.O. è stata così modificata :

- Mercoledì: apertura facoltativa per lavori di manutenzione dei plastici e dei rotabili.

- Venerdì: apertura settimanale dalle 21:00 alle 23:30 con possibilità di ricevere Ospiti Visitatori. Nell'apposita pagina è riportato il calendario delle attività. Le visite ai plastici vanno richieste e concordate con responsabili, riportati nella home page.

6 gennaio 2015: il Direttore Generale della FONDAZIONE FS, ing. LUIGI CANTAMESSA, ha fatto visita alla sede GFO.
L'ingegner Cantamessa, bergamasco, ha voluto vedere personalmente il plastico delle ferrovie delle Valli Seriana e Brembana, complimentandosi con i soci del Gruppo per l'opera, grazie alla quale resta vivo, con rimpianto, il ricordo delle due società FVS e FVB.

15 gennaio 2016: dopo 29 anni, ininterrotti, il nostro presidente Roberto Longhi ha deciso di rassegnare le dimissioni dalla carica, per motivi personali. Nonostante le dimissioni siano state respinte dal collegio dei Soci, Roberto ha insistito e non ci è restato altro da fare che accettarle. Comunque Roberto continuerà a collaborare nell'organizzazione e nelle attività del GFO. A Roberto va un ringraziamento particolare, in quanto è stato l'artefice per l'ottenimento della concessione dei locali sia della prima sede al Lazzaretto, che poi della successiva ed attuale sede, presso i locali adiacenti al museo ATB.

6 maggio 2016: il collegio dei Soci ha provveduto alla nomina del successore alla carica di presidente nella persona di Marco Ponzoni. Competente appassionato e fine modellista, Marco fa parte del GFO da più di 25 anni.

17 febbraio 2017: inizia il rinnovo del vecchio plastico sociale. Vengono mantenuti la stazione ed i due cappi di ritorno, dopo una modifica. Vengono eliminati i due moduli "su e giù" e aggiunti quattro moduli del nuovo plastico sociale. L'alimentazione elettrica sarà sia analogica che digitale, per consentire la circolazione di tutti imodelli dei Soci. In seguito è previsto un ampliamento con l'aggiunta di nuovi moduli (ancora in fase di studio).

1 ottobre 2017: ATB ha modificato la sua organizzazione del servizio di portineria notturna. Dopo le ore 22:00 e fino alle ore 24:00, potranno accedere in sede, o essere presenti, solo i Soci iscritti sull'elenco consegnato al servizio di vigilanza. I visitatori esterni potranno accedere alla sede, con orario limitato dalle ore 21:00 alle ore 22:00.

11 gennaio 2019: Erli Pievani comunica la sua intenzione di lasciare il GFO, con grande rincrescimento di tutti. Dopo tanti anni di attività dentro e per il GFO, Erli lascia generosamente “in eredità” sia i moduli che aveva realizzato per il plastico sociale che l’intera sezione “Val Seriana” del plastico FVB-FVS, a cui aveva lavorato per lungo tempo.

1 dicembre 2019: Viene presentata a “Trenini in mostra” a Carnate l’ultima versione del plastico modulare GFO “da esposizione”, con l’aggiunta dei nuovi moduli realizzati da Claudio e Carlo Brambilla, da Beppe Ravasio e Pierluigi Piromalli, e da Marco Ponzoni. Sono anche state inserite le nuove curve di raggio assai ampio, da utilizzare per la configurazione ad “U” normalmente adottata per gli eventi espositivi, senza però poterne completare l’arredo. Allo stato attuale, il plastico comprende 22 moduli, per una lunghezza complessiva superiore a 25m e uno sviluppo complessivo del binario superiore a 8km in scala 1/87.

14 febbraio 2020: Viene a mancare il geom. Enrico Lebbolo, il primo segretario del GFO al momento della fondazione del gruppo nel 1984, e raggiunge nel paradiso dei modellisti Aquilino (Lino) Pesenti, il primo presidente del GFO, venuto a mancare a sua volta nel 2019. Grande e sincero appassionato con una personalità esuberante, Enrico aveva lasciato il Gruppo subito dopo il trasferimento al Lazzaretto, nel 1992.

1984-2020, G.F.O. BERGAMO - Gruppo Fermodellistico Orobico ed Amatori Ferrovia
c/o ATB - Via Monte Gleno 13 (angolo via Berenson) - 24125 BERGAMO